Aderisci a Enbil

Scopri come aderire all'Ente e ottenere i suoi servizi in materia di mercato del lavoro, tutela della salute e sicurezza, formazione e composizione di controversie sul lavoro

Contatti

Sede distaccata Varese

Viale Milano, 16 - Cap 21100
c/o Confesercenti Regionale Lombardia
sede territoriale Varese

Tel. 0332.282268 - Fax 0332 1642197

segreteria@entebilaterale.va.it
defino@entebilaterale.va.it

Sede regionale

Milano: via Sirtori, 3 - Cap 20129
Tel 02.66710540
info@conflombardia.it
www.enbil.it

Interventi a sostegno dei datori/datrici di lavoro in regola con i versamenti all’ente da almeno 3 mesi

L’Ente Bilaterale, Enbil eroga, su presentazione di apposita domanda da inoltrare presso la segreteria, sussidi a favore dei datori di lavoro e delle datrici di lavoro delle imprese iscritti ed in regola con i versamenti. I moduli, per inoltrare la domanda, possono essere ritirati presso la segreteria dell’Enbil, tramite la Confesercenti, oppure si possono scaricare sul sito www.entebilaterale.va.it. Tutte le domande devono essere inoltrate, complete della documentazione richiesta entro i termini stabiliti dall’Enbil. L’ente, a suo insindacabile giudizio, potrà in qualsiasi momento sospendere, modificare o annullare l’erogazione dei servizi, ovvero sussidi ai lavoratori e contributi alle imprese, in relazione agli impegni di spesa che saranno valutati compatibilmente con le disponibilità economiche e patrimoniali dell’Ente nonché nei limiti degli stanziamenti che per gli stessi titoli saranno deliberati di anno in anno dal Consiglio Direttivo.

Prima di inviare la domanda verifica i versamenti http://www.entebilaterale.va.it/modalita.html

I sussidi possono essere richiesti una sola volta per il caso:

1. Premio di natalità

Contributo una tantum quale “premio di natalità” pari ad € 150,00. Domanda da presentarsi entro tre mesi dall’evento.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

2. Formazione apprendisti

L’Ente Bilaterale riconosce alle imprese un contributo per la formazione interna dei lavoratori con contratto in apprendistato professionalizzante pari a € 100,00 a lavoratore fino ad un massimo di 8 apprendisti. La formazione interna deve essere svolta tramite l’offerta dei servizi di accompagnamento Confesercenti. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data di avvio formazione.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

3. Redazione del documento di valutazione dei rischi (D.Lgs. 81/08)

Contributo pari a € 180,00 delle spese sostenute per la redazione del Documento di valutazione dei rischi. Il sussidio viene concesso se il documento è redatto con l’assistenza di Confesercenti. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

4. Formazione obbligatoria (D.Lgs. 81/08)

L’ente Bilaterale riconosce un contributo a sostegno per la formazione obbligatoria pari a € 150,00 alle imprese che hanno frequentato corsi presso l’ente formativo Confesercenti. Il contributo è erogato una tantum. Il rimborso non è previsto per i corsi con il sostegno di contributi pubblici. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

5. Manuale di autocontrollo in materia di igiene degli alimenti

Contributi per le spese sostenute per la redazione (€ 80,00) o rinnovo (€ 40,00) del documento di autocontrollo in materia di igiene alimentare. Il sussidio viene concesso se il documento è redatto con l’assistenza di Confesercenti. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

6. Contributo sicurezza anticrimine

Contributo a sostegno delle Imprese che investono nell’istallazione di apparecchiature di videosorveglianza e di sicurezza. Il Contributo sarà pari a 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di € 300,00 una tantum. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

7. Corsi di formazione per addetti del settore alimentare

Rimborso per i corsi di formazione per gli addetti nel settore alimentare pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un rimborso massimo di € 20,00 a dipendente per un massimo di 5 dipendenti. Il rimborso non è previsto per i corsi con il sostegno di contributi pubblici. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

8. Documento impatto acustico

Contributo una tantum per i costi alla redazione della certificazione per l’impatto acustico. Il contributo è pari a € 200,00. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

9. Acquisto DPI e attrezzatture anticendio (sicurezza nei luoghi di lavoro D. Lgs. 81/08)

Contributo una tantum per le aziende che acquistano dispositivi di protezione individuale e la messa a norma della attrezzature antincendio. Il contributo è pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di € 150,00. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

10. Visite mediche

Contributo a parziale rimborso del costo sostenuto dalle Aziende per le visite relative all’accertamento sanitario (solo le visite, esclusi quindi i sopralluoghi e altro), come previsto dal D.Lgs 81/08 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il contributo è erogato una volta all’anno.

- Da 1 a 5 dipendenti € 50,00
- Da 6 a 15 dipendenti € 100,00
- Da 16 a 50 dipendenti € 250,00
- Da 51 a 250 dipendenti € 500,00
- Oltre i 250 dipendenti sarà validato dalla commissione.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

11. Sito internet

Contributo una tantum a sostegno delle aziende che realizzano o migliorano il proprio sito internet. Il contributo massimo è pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di € 500,00 per la realizzazione del sito; per l’adesione a siti di promozione è erogato fino ad un massimo di € 200,00. Il contributo potrà essere richiesto da aziende fino a 25 dipendenti. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

12. Innovazione: acquisto dehors per esterni

Contributo una tantum per aziende che acquistano dehors per esterni. Il contributo erogato è pari al 50% delle spese sostenute per una massimo di € 400,00. Domanda da presentare entro tre mesi dalla data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

13. Accesso al credito

Contributo una tantum per i costi amministrativi sostenuti con Italia Confidi per finanziamenti atti a investimento. Il contributo è pari a € 300,00. Domanda da presentare entro tre mesi dall’erogazione del finanziamento.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

14. Incentivo per la predisposizione del piano formativo individuale per apprendistato professionalizzante

Incentivo per la predisposizione del piano formativo individuale per apprendistato professionalizzante

ScaricaStampa il modulo di richiesta

15. Contributo spese per acquisto divise da lavoro

Incentivo pari al 50% delle spese sostenute per un massimo di € 150,00 per azienda e/o punto vendita per l’acquisto di divise da lavoro. Domanda da presentare entro 30 giorni dall’acquisto.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

16. Installazione rete wifi

Contributo una tantum di € 200,00 erogato alle aziende aderenti all’Ente Bilaterale per l’acquisto e l’installazione di una rete WIFI all’interno della propria attività. Domanda da presentare entro 30 giorni data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

17. Acquisto nuove attrezzature

Nell’ambito sicurezza sul lavoro alle attività di somministrazione l’ente eroga un contributo per l’acquisto di nuove attrezzature utensili, e non accessorie, per le attività di pubblici esercizi e ristorazione. Il contributo è pari al 50% delle spese sostenute per un massimo di € 500,00. Domanda da presentare entro 30 giorni data fattura.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

18. Sicurezza: contributo per acquisto etilometri

L’Ente Bilaterale eroga un contributo per i pubblici esercizi che svolgono la propria attività oltre le ore 24 e che, per legge (L. 160/07), devono avere nel proprio locare un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico a disposizione dei propri clienti che desiderano verificare il proprio stato di idoneità alla guida dopo l’assunzione di alcol. Il contributo è pari al 30% delle spese sostenute nell’anno in corso. Domanda da presentare entro il 31/12.

ScaricaStampa il modulo di richiesta

 


Tutti i sussidi sono fino ad esaurimento fondi.

Documenti da presentare

- Domanda di richiesta sussidio ScaricaStampa il modulo di richiesta
- Versamento dell’azienda all’Ente Bilaterale
- Attestato RLS (responsabile dei lavoratori d.lgs 81/08 fornito dall’azienda oppure nomina RLST (responsabile di bacino)
- Copia ricevute o fatture quietanzate

Ulteriori documenti per i sussidi: 1

- Certificato di nascita

 


Le domande possono essere spedite per posta ordinaria o per e-mail.

Le domande incomplete e non rispondenti al regolamento o che pervenissero fuori dal termine stabilito non saranno prese in considerazione.

Confesercenti Confesercenti Cisl Fisascat Confesercenti Cgil Filcams Confesercenti Uil Tucs Confesercenti Cgil Filcams Confesercenti Cgil Filcams Confesercenti Cgil Filcams